Regolamento e Ammissione

07 mag 2011, Posted by Direzione Master in medio, No Comments.

Regolamento e Ammissione


I partecipanti, all’atto dell’iscrizione, devono sottoscrivere il regolamento del Corso, impegnandosi a rispettarne il contenuto per tutta la frequenza.
Il regolamento del Corso disciplina ogni aspetto della gestione e della didattica del corso e determina le condizioni minime per l’ottenimento del diploma al termine del Corso. In particolar modo sono stabilite le seguenti condizioni essenziali:

Frequenza: per poter conseguire il diploma è necessario aver frequentato almeno l’80% delle lezioni ed aver svolto almeno due delle Attività di Formazione all’Estero e in Italia. Il personale militare è soggetto ad un proprio regolamento per quanto concerne la frequenza, ed è dispensato dalla partecipazione al Viaggio di Formazione e Addestramento in Italia e dal Viaggio di Formazione e Addestramento all’Estero in Teatro Operativo.

Esami: ogni singolo modulo prevede una fase valutativa, solitamente nella forma di un questionario a risposta multipla o di un elaborato di scrittura. Il punteggio è numerico su una scala di 1 (più basso) a 10 (più alto).

Diploma: il voto complessivo per l’ottenimento del diploma è dato da tre parametri:
• Frequenza
• Esami e valutazioni pratiche
• Elaborato finale
• Partecipazione alle Attività Formative in Italia e all’Estero

Partecipazione alle lezioni: i frequentanti devono partecipare attivamente alle lezioni e contribuire alle stesse attraverso l’impegno e lo stimolo per una più proficua riuscita di ogni modulo didattico.
Al fine di non disturbare il regolare corso delle lezioni, e nel rispetto del docente e degli altri partecipanti, l’ingresso in aula a lezione iniziata è concesso solo in casi eccezionali.

Comportamento ed etica: non sono ammessi in alcun modo comportamenti contrari alle comuni regole della civile convivenza, a pena di esclusione dalla frequenza del Corso. Nessun rimborso è possibile in caso di espulsione. Al tempo stesso si esige il rispetto della correttezza e dell’etica professionale nello svolgimento delle attività didattiche e nelle prove d’esame.
Soprattutto durante i viaggi di istruzione in Italia e all’estero è richiesto il puntuale rispetto del programma e delle norme di comportamento e sicurezza di volta in volta indicate dal personale civile e militare, a garanzia dell’incolumità del singolo quanto dell’intero gruppo di partecipanti.

Elaborato finale: ogni partecipante dovrà realizzare un elaborato finale, nella forma di un articolo giornalistico, da sottoporsi alla commissione valutatrice nel corso della giornata d’esame conclusiva.

  • Le iscrizioni alla X Edizione del Corso di Giornalismo Internazionale sono aperte.
    Per informazioni contattare la segreteria al n. 06.3280.3627 o via mail all'indirizzo info@giornalismointernazionale.com.
    Il Corso inizierà nel mese di novembre 2016.

http://www.giornalismointernazionale.com/wordpress/wp-content/themes/press