Sbocchi Professionali

07 mag 2011, Posted by Direzione Master in medio, No Comments.

Sbocchi Professionali


Il Corso di Giornalismo Internazionale è pensato prioritariamente per la formazione dei giornalisti freelance, degli inviati e dei reporter impegnati nel documentare i grandi fatti di cronaca internazionale, i conflitti e più in generale l’evoluzione politica e della sicurezza sul piano globale. Ma anche i nuovi blogger e i redattori delle testate online.

Il settore del giornalismo ha subito profondi cambiamenti nel corso degli ultimi anni, spinto da un lato dalla pesante crisi economica e dall’altro dalla repentina evoluzione dei mezzi di comunicazione e trasmissione delle notizie.
Se da un lato è quindi diminuito il numero degli impiegati nelle redazioni tradizionali dei giornali e delle televisioni, dall’altro è aumentato il numero dei freelance che offrono la propria professionalità a più testate.

Nel settore del giornalismo internazionale in particolare, i freelance costituiscono la stragrande maggioranza dei giornalisti impegnati a seguire le principali crisi internazionali, i conflitti e i fatti di cronaca dalle aree più instabili del pianeta.
Sono nati contemporaneamente un gran numero di siti online di informazione curati dagli stessi giornalisti, determinando un epocale cambiamento nel settore dell’informazione.

L’economia stessa dell’informazione ha ritarato completamente i propri parametri, transitando attraverso le formule delle free press o dei siti parzialmente accessibili, determinando una matrice del valore del tutto nuova e dalle grandi possibilità.

Il giornalista internazionale di oggi – e soprattutto del futuro – è quindi un professionista a 360°, capace non solo di scrivere buoni articoli, ma anche di corredarli con immagini proprie, diffonderli attraverso strumenti nuovi e personali, gestendo in prima persona l’economia della testata, la sua diffusione e la sua rimuneratività.
Un complesso di competenze che deve quindi far parte di una professionalità eterogenea e flessibile, capace di adattarsi non solo ai rigori del terreno durante la produzione dei contenuti, ma anche alle dinamiche del mercato nella successiva fase della diffusione.

Il corso non prevede placement o stage alla fine del programma, ma ogni anno la direzione del Corso organizza per i partecipanti una sessione formativa atta ad illustrare le specifiche esigenze del lavoro autonomo e individuale del giornalista che voglia lanciare la propria testata, agenzia o portale di informazione.

  • Le iscrizioni alla X Edizione del Corso di Giornalismo Internazionale sono aperte.
    Per informazioni contattare la segreteria al n. 06.3280.3627 o via mail all'indirizzo info@giornalismointernazionale.com.
    Il Corso inizierà nel mese di novembre 2016.

http://www.giornalismointernazionale.com/wordpress/wp-content/themes/press